Il Comandante della Legione Carabinieri “Abruzzo e Molise” di Chieti, Generale di Brigata Paolo ACETO, visita il Comando Provinciale di L’Aquila



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

L’Aquila – Ieri il Comandante della Legione Carabinieri  “Abruzzo e Molise” di Chieti, Generale di Brigata Paolo ACETO, ha visitato il Comando Provinciale di L’Aquila. Al suo arrivo, l’alto Ufficiale è stato ricevuto dal Comandante Provinciale, Colonnello Nazareno SANTANTONIO.

L’Ufficiale Generale ha incontrato gli Ufficiali Comandanti dei reparti della sede e delle Compagnie dipendenti, nonché una  rappresentanza di Carabinieri dei reparti territoriali e specializzati della Provincia, della Rappresentanza Militare e delle locali Sezioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri e dell’Associazione Nazionale Forestali.

Nella circostanza ha sottolineato l’importanza dell’attività di prevenzione facendo leva sulla capillarità dei Comandi di Stazione, che quotidianamente attuano servizi di prossimità, per garantire sempre più vicinanza e sicurezza ai cittadini, ringraziando tutto il personale per il senso di responsabilità nell’assolvere ai propri compiti.  Ha inoltre richiamato i valori etici e morali  che devono sempre guidare l’operato di ciascun carabiniere. Ha poi  partecipato ad un briefing tenuto dal Comandante Provinciale alla presenza  degli Ufficiali di tutti i reparti dipendenti. Nel corso dell’incontro sono state esaminate le attività info-operative sviluppate dall’Arma sul territorio. Infine, il Gen.

ACETO ha successivamente salutato le massime autorità civili, militari e religiose della città di L’Aquila.