Il circolo del Pd di Carsoli replica a D’Antonio: “Da quale pulpito viene la predica”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Carsoli“Siamo stufi, ed insieme a noi tanti Cittadini di Carsoli, di ascoltare prediche da parte di chi si dimostra, sempre di più, solo capace di declamare proclami, tabelle e tabelline. Sono giorni che assistiamo a vergognosi e ingiuriosi attacchi, fondati su fuorvianti confronti in cui si citano delle cifre sui compensi degli Amministratori in un modo palesemente ingannevole, in cui si mettono a confronto Amministratori con lavoro autonomo e Amministratori con lavoro dipendente, omettendo di dire quello che stabilisce la legge e
cioè: Il diritto di un compenso diverso per i lavorati autonomi che per svolgere le loro funzioni amministrative, tolgono tempo al proprio lavoro …. Siamo di fronte alla solita demagogia e all’uso continuo della politica del fango: falsi proclami, zero contenuti e nessuna proposta costruttiva”. E’ quanto si legge in una nota del circolo del Pd di Carsoli.

“Il modo di scrivere – continua la nota – infatti somiglia molto a strani volantini anonimi che circolano in cui si utilizza volgarità e menzogna per offendere gli amministratori e la nostra organizzazione. Agli attacchi da perenne campagna elettorale, vogliamo rispondere con i fatti, d’altronde che ci potevamo aspettare da parte di chi, pur avendone avuto la possibilità, ha dimostrato solo la sua incapacità di governare, portando al Commissariamento il Comune di Carsoli e facendo pagare ai cittadini i conseguenti costi per le elezioni anticipate ed il Commissario straordinario? E, che quando in quando in carica, ha tanto proclamato e NULLA REALIZZATO!!! Carsoli non ha bisogno di cialtronerie, di inutili boriosità e di fanatismi che possono determinare solo dei gravi vuoti democratici.

“Il Consigliere D’Antonio – conclude – dovrebbe preoccuparsi di questo e fare un’attenta autoanalisi: Come mai dove è passato lui c’è il deserto politico? Il PD dimostra sempre di più, di essere l’unica organizzazione politica stabile nel tempo e capace di fare politica vera nel nostro territorio. Le nostre Donne ed i nostri Uomini eletti nel consiglio comunale hanno il nostro totale e pieno sostegno. Agli attacchi strumentali, alle prediche, alle favole, ai proclami, alle tabelle e tabelline, vogliamo rispondere con i fatti e con l’evidenza delle opere che con l’ Amministrazione Nazzarro vedrete realizzate”.




Lascia un commento