Il Castello di Rocca Calascio si tinge di rosa per la nona tappa del Giro D’Italia



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

L’Aquila – La nona tappa del Giro D’Italia attraverserà l’Abruzzo il 13 maggio. Sarà una tappa molto lunga (225 km) dove il Gran Premio della Montagna sarà suddiviso tra la salita di Roccaraso e quella di Calascio per poi concludere con l’arrivo a Campo Imperatore.

In questa importante occasione ciclistica il versante del Castello di Rocca Calascio, che affaccia direttamente sul percorso della corsa, verrà illuminato di rosa; illuminazione fortemente voluta dal Consigliere Comunale con delega allo Sport, Simona Pomante.

Chi assisterà alla nona tappa del Giro D’Italia avrà così la possibilità di ammirare un panorama suggestivo ed unico.

La rocca, ricompresa nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, è la fortezza più alta dell’Appennino e uno dei 15 Castelli più belli al mondo secondo la prestigiosa rivista National Geographic.

L’annuncio dell’illuminazione è stato dato dal Sindaco di Calascio, Ludovico Marinacci, precisando che la foto allegata alla comunicazione è stata scattata “dall’amico fotografo ed ex ciclista professionista, calascino residente in Belgio, Nino Giustizia”.




Lascia un commento