Il CAI di Avezzano dona dispositivi di protezione al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Avezzano



Avezzano – Nella giornata di ieri, una delegazione della Sezione composta dal Vice Presidente Dr. Gianfranco Gallese, dal Tesoriere Romano Sfirri e dal Presidente del Collegio dei Probiviri Avv. Roberto Verdecchia,
ha consegnato al Pronto Soccorso dell’ospedale Civile di Avezzano, una dotazione di Dispositivi di Protezione Individuale costituita da mascherine tipo FFP2, CALZARI, GUANTI IN NITRILE, CUFFIE.
Abbiamo dovuto agire con tempestività per l’urgenza che ben conosci perché non c’è tempo da perdere per fornire materiale adeguato, ordinato su indicazioni del Dr. Gianfranco Gallese, nostro Vice Presidente e medico del Soccorso Alpino, per aggiungere risorse necessarie ad assicurare al personale sanitario quei presidi indispensabili per la loro sicurezza e per quella delle persone visitate.
L’impegno messo in campo è stato di 1.000 Euro che per il CAI di Avezzano è una cifra importante e quindi chiedono a tutti i soci di continuare a donare il loro contributo per integrare la somma spesa e già anticipata in gran parte dalla Sezione.
Ricordano che è possibile contribuire con un bonifico bancario, con una donazione diretta (basta un impegno vie e-mail o telefonica ) che si potrà concretizzare allo scadere delle restrizioni in atto, oppure tramite la raccolta fondi in corso su Facebook.  Plauso per tutti coloro che già hanno fatto la loro donazione.
Il gesto è stato apprezzato con vera gratitudine dai responsabili dell’Unità di Pronto Soccorso nella persona del Dr. Enzo Venanzi incontrato sul piazzale del Pronto Soccorso,
Onori alla Sezione CAI di Avezzano, sempre presente nelle situazioni di necessità, GRAZIE al cuore e alla straordinaria generosità di tutti i  Soci.