Il 10 agosto la gara podistica “Stramanaforno”. Si prospetta una sfida molto serrata per la vittoria



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Gioia dei Marsi – Sabato 10 agosto torna a Gioia dei Marsi la “Stramanaforno”, gara podistica organizzata dall’ASD Atletica Lagos dei Marsi. Si celebra quest’anno la 25^ edizione consecutiva dell’evento, divenuto ormai un “classico” del calendario podistico marsicano. A 50 anni dal primo uomo sulla Luna, gli organizzatori hanno voluto incentrare la gara sul tema dell’”Allunaggio”, inteso come “stimolo a fare sempre meglio e crederci sempre”.

Per quanto riguarda la competizione, gli ottimi risultati ottenuti negli ultimi mesi da diversi atleti marsicani, rendono la sfida per la vittoria molto incerta. Il favorito della gara è M. Lamiri (Runners Avezzano), che dal 2010 ha conquistato ben sei successi in questa gara, vincendo quattro edizioni di fila, dal 2012 al 2015, e le ultime due edizioni, quelle del 2017 e del 2018. Ad insidiare il suo ruolo di favorito, potrebbero esserci M. Visci (Turismo Podismo), vincitore dell’edizione 2016, A. Petrei (Daunia Running), che ha vinto la gara nel 2010 e nel 2011, e Rahaoui Ayoub (ASD Unione Atletica Abruzzo), uno degli atleti marsicani più in forma in questa stagione e lo scorso anno secondo classificato. Per quanto riguarda la gara femminile, l’atleta da battere sarà sicuramente S. Quattrocchi (Daunia Running), che sta vivendo un ottimo periodo di forma ed ha vinto a Gioia dei Marsi già nel 2017.

La gara competitiva, che inizierà alle ore 19, si svolge sull’ormai classico percorso di circa 10km, con partenza e arrivo nel centro del paese. Il percorso, totalmente su strada, è abbastanza scorrevole, con un dislivello positivo di circa 100m. Insieme alla gara competitiva, ci sarà anche quella non competitiva su di un percorso di 4km. L’evento è dedicato al ricordo di Angelo Panfili, scomparso all’età di 24 anni. (M.D.S.)