Identità golose 2020: il miglior sous chef è la marsicana Arianna Gatti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

A partire da lunedì 9 dicembre è online la tredicesima edizione della guida “Identità golose 2020”, che si occupa di recensire oltre 1000 ristoranti in Italia, Europa e nel mondo.

Identità golose 2020: il miglior sous chef è la marsicana Arianna GattiAll’interno della guida, sono stati anche assegnati 16 premi rivolti alle “giovani stelle” incontrate nelle varie cucine; i premi sono stati assegnati alla Terrazza Gallia di Milano, che per il terzo anno è stata la sede di presentazione della guida.

Tra i premiati, il miglior sous chef è Arianna Gatti, originaria della frazione di Forme di Massa D’Albe, che lavora attualmente a Concesio, in provincia di Brescia, con lo chef Philippe Lèvillè, nel ristorante “Miramonti L’Altro”. La giovane, classe 1991, viene definita dalla guida:

“la punta di diamante di un team composto in stragrande maggioranza da giovani donne, caso rarissimo in Italia e per questo contemporaneo”

oltre che, dal suo Chef, come “organizzata, motivata, competente, equilibrata”.

Oltre al prestigioso riconoscimento conferito ad Arianna, altri due marsicani sono stati premiati dalla guida: si tratta di Franco Franciosi e Francesco D’Alessandro.