I ragazzi di Scurcola sistemano e ripuliscono volontariamente il Parco Verde


Scurcola Marsicana – “Lo abbiamo fatto perché il Parco Verde è un posto che sentiamo nostro” dichiarano i giovani di Scurcola che negli ultimi giorni hanno deciso di imbracciare arnesi da lavoro e riportare il parco del paese a condizioni decenti. Durante il lungo periodo di lockdown le erbacce sono cresciute liberamente in ogni angolo, le siepi hanno perso ogni forma e gli alberi danneggiati dalle intemperie invernali sono rimasti piegati. Il Parco Verde “Vincenzo De Giorgio” di Scurcola Marsicana aveva proprio bisogno di essere sistemato e rimesso in ordine.

Abbiamo lavorato per una settimana intera e, al momento, manca ancora una parte della siepe che costeggia il vialetto” raccontano i ragazzi pienamente, e giustamente, soddisfatti del lavoro fatto. Una decina di loro, tra cui anche due ragazze, hanno imbracciato rastrelli, pale, tosaerba e, anche con l’aiuto di qualche adulto, sono riusciti a ripulire l’area verde dove si ritrovano praticamente ogni giorno. “La nostra speranza è che il Parco Verde riapra prima possibile” spiegano fiduciosi. La loro opera, del tutto volontaria e gratuita, è stata apprezzata anche dagli amministratori: “Il Comune di Scurcola ringrazia i ragazzi che armati di buona volontà e amore per il paese, si sono offerti di ripulire il Parco Verde “V. De Giorgio”, e lo stanno facendo in maniera esemplare. Complimenti!“.

Il Parco Verde, intitolato al musicista e compositore scurcolano Vincenzo De Giorgio (1864-1948), è uno spazio creato diversi anni fa per riqualificare un’area che era praticamente abbandonata, a pochi metri dal campo sportivo di Scurcola. Un luogo con prati, alberi, panchine, fontane e vialetti nel quale è sempre gradevole sostare. I giovani del paese l’hanno eletto da tempo come il loro “posto preferito” e nonostante sia ancora inaccessibile, amano ritrovarsi nel piazzale antistante il cancello di ingresso e trascorrere lì i loro pomeriggi. L’auspicio è che il Parco Verde riapra presto e in piena sicurezza: i ragazzi di Scurcola se lo meritano.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Avezzano si prepara a salutare la clinica Santa Maria: verrà demolita

Avezzano – Da tempo in preda al degrado la struttura della clinica Santa Maria di Avezzano verrà demolita. La città di Avezzano dunque si prepara a salutare un altro edificio ...


Problemi alla linea elettrica sulla ferrovia Avezzano-Sulmona: riapertura prevista slittata a settembre

Contrariamente a quanto inizialmente previsto da RFI la risoluzione del problema alla linea elettrica sulla ferrovia Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara sta andando per le lunghe. La previsione di ...

Ortona dei Marsi, a breve entrerà in funzione il nuovo pulmino donato dal PNALM

Ortona dei Marsi – Sta per entrare in funzione il nuovo pulmino del comune di Ortona dei Marsi, totalmente elettrico e donato dal Parco Nazionale ...

Cane legato ad un palo e abbandonato tra i rovi sotto il sole nei pressi dello zuccherificio, ora cerca una nuova casa

Si avvicina ferragosto e, come purtoppo accade ogni anno, cresce il numero degli animali domestici abbandonati. L’ultimo episodio è stato segnalato nei pressi dello zuccherificio ...

Auto in fiamme sull’autostrada A 25 nei pressi di Cocullo

Oggi intorno intorno alle 15.30, sull’autostrada A 25, tra Sulmona e Cocullo all’altezza del Km 127, un’automobile è andata in fiamme. Oltre 2km e mezzo ...