Green pass a scuola: chi è escluso dall’obbligo della certificazione verde?



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Come tutti sappiamo, a far data da oggi, 1° settembre 2021, è scattato l’obbligo di Green pass per viaggiare su alcuni treni e aerei ma anche nella scuola. In generale: tutto il personale scolastico (docente e non) è obbligato a presentare il proprio Green pass al momento dell’ingresso a scuola. Ci sono però delle eccezioni.

In prima istanza, i bambini sotto ai 12 anni (ancora esclusi dall’obbligo vaccinale) che non possono avere il Green pass, ovviamente. Ma anche gli studenti che hanno più di 12 anni non sono tenuti a presentare la certificazione verde, anche se rimangono in atto le regole anti-contagio che conosciamo: mascherine, distanziamento e igiene delle mani. I controlli nelle scuole, secondo le direttive del Ministero dell’istruzione, dovranno essere effettuati tutti i giorni.

Secondo le FAQ ufficiali, sono esenti dal presentare il Green passi soggetti esenti per motivi di salute dalla vaccinazione sulla base di idonea certificazione medica. Fino al 30 settembre 2021, possono essere utilizzate le certificazioni di esenzione in formato cartaceo rilasciate, a titolo gratuito, dai medici vaccinatori dei Servizi vaccinali delle Aziende ed Enti dei Servizi sanitari regionali o dai Medici di medicina generale o Pediatri di libera scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2 nazionale, secondo le modalità e sulla base di precauzioni e controindicazioni definite dalla Circolare Ministero della Salute del 4 agosto 2021. Sono validi i certificati di esenzione vaccinali già emessi dai Servizi sanitari regionali sempre fino al 30 settembre“.

Va detto che se un docente, o un qualsiasi lavoratore della scuola, non è provvisto di Green pass potrà essere sospeso: dopo cinque giorni di assenza il dipendente, oltre a essere sospeso, rimarrà anche senza stipendio.