Grande successo per lo spettacolo musicale-teatrale della compagnia “Realtá o-scena”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. L’amore sul palco, è proprio il caso di dirlo. L’amore in tutte le sue forme, l’amore che mette in scena le differenze generazionali tra intrighi e passioni.

Un excursus sui sentimenti partendo dai popoli più antichi, sino ai giorni nostri.

Un bistrot, una cameriera di Napoli, un pianista ed un cameriere tra i protagonisti dello spettacolo, mix di musica e parole.

Tra gli interpreti Andrea Adinolfi, il pianista, Antonella Gentile nei panni di una cameriera-cantante, Francesco Frezzini e Marisa Di Bastiano due intellettuali, Sara Fadda e Alessandro Carattoli nel ruolo di teenager, Giustino Martorelli il bizzarro cameriere.

La regia affidata al maestro Roberto Carattoli, Claudia Pietrangeli ai suoni e Federico Carattoli alle luci.

Questi gli ingredienti che ieri sera hanno incantato il numeroso pubblico di Celano all’Auditorium Fermi.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione Musicale Culturale ” 67043″ col patrocinio del Comune.

Protagonista assoluto, dunque, l’Amore tale in tutte le sue forme, oltre il tempo e lo spazio. Durante l’evento sono stati raccolti fondi a favore di Mirco, il bambino che dovrà affrontare un viaggio in America per ricevere delle cure.

 




Lascia un commento