Grande partecipazione al Torneo di Natale di Pallavolo in memoria di Remo Di Carlo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Mercoledì 19 e giovedì 20 dicembre presso le due palestre dell’Istituto Tecnico Economico G. Galileo e di via Montessori di Avezzano si è svolto il Torneo di Natale di Pallavolo, giunto quest’anno alla sua seconda edizione, in memoria di Remo Di Carlo.

Il torneo è stato organizzato dall’A.s.d. Leonessa Avezzano Volley 2015 guidata da Lidia Di Carlo, figlia di Remo, che in questa speciale occasione ha voluto ricordare la figura del padre, ciclista molto conosciuto nella Marsica.

Alla manifestazione hanno partecipato tutti gli atleti della società di Avezzano, dai più piccoli a quelli più grandi, e gli atleti di Carsoli, dando vita a due pomeriggi di festa e di sport caratterizzati da un clima gioioso e natalizio.

Mercoledì hanno dato il via alla manifestazione i più piccoli con il Volley S3, poi sono seguite le partite dell’Under 13 Femminile e del Misto Under 16; mentre giovedì è stata la volta dell’Under 12 Misto, dell’Under 13 Maschile 3×3, dell’Under 20 Maschile ed infine del Misto Amatoriale.

Al termine di ogni pomeriggio la società organizzatrice ha voluto premiare tutti i partecipanti con dei piccoli gadget ed ha offerto una ricca merenda natalizia.

“Mio padre era un uomo di sport” dichiara Lidia Di Carloera praticante del ciclismo su strada e su pista da ragazzo, è stato vincitore di molte gare amatoriali e più volte campione regionale di ciclismo. Era stato anche selezionato per partecipare alle Olimpiadi di Città del Messico del 1968 in una delle specialità del ciclismo su pista e di quel momento conservo con affetto le foto e l’attestato del CONI che lo premiava per le numerose gare vinte su strada e su pista. Purtroppo non ha potuto proseguire il suo percorso per motivi familiari, ma a livello amatoriale ha avuto la sua rivincita personale riprendendo la bici da corsa in età avanzata, riuscendo ad imporsi sul territorio e per questo è molto conosciuto per forza e  grinta fenomenali! Era conosciuto anche nel mondo delle bocce dove è riuscito pure lì ad affermarsi.

Ed ancora: “Ha sempre appoggiato la mia grande passione per lo sport della pallavolo tanto che era diventato il Presidente dell’A.S.D. Leonessa Avezzano Volley 2015, l’associazione sportiva da me creata. Era una persona carismatica, dotata di grande spirito competitivo ed energia fuori dal comune. Ha lasciato un grande vuoto.

La grande partecipazione al torneo fa ben pensare ad un movimento pallavolistico in forte crescita ad Avezzano; una città che è stata rappresentata, lo scorso 17 dicembre, da cinque giovani atleti (anno 2003/2004) della A.s.d. Leonessa Avezzano Volley 2015 al Regional Day Maschile 2018 nell’ambito dei Processi selettivi 2017/2020 della FIPAV Abruzzo.