Gli anni spezzati. Storia di un sopravvissuto



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Civitella Roveto –  “Gli anni spezzati. Storia di un sopravvissuto” questo il titolo della mattinata dedicata al viaggio e alla storia di Piero Terracina, deportato durante il regime nazista al campo di concentramento di Auschwitz.
Terracina incontrerà gli studenti delle scuole medie della Valle Roveto giovedì 10 marzo, alle 10:30, nel Teatro Comunale di Civitella Roveto. Un momento unico per gli alunni degli Istituti di Capistrello, Civitella e Balsorano, che avranno la possibilità di ascoltare la voce di un bambino, oggi 87enne, che, con la matricola numero A-5506, fu protagonista di una delle pagine più buie e vergognose della storia dell’umanità.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale “Il Liri” in collaborazione con l’Anpi Marsica, il Dipartimento Cultura della Comunità Ebraica di Roma e l’Istituto Comprensivo “Enrico Mattei” di Civitella Roveto.

annispezzatistoriadiunsopravvissuto



Lascia un commento