sabato, 6 , Marzo

Dichiarazione redditi 2021: possibile detrarre i corsi di ippoterapia e musicoterapia per i disabili: a quali condizioni?

Quest'anno nelle dichiarazioni dei redditi è possibile detrarre i corsi di ippoterapia e musicoterapia per i disabili. Già l’articolo 10 del TUIR prevede la deduzione...

Prima pagina

Gioia dei Marsi: interrogato il presunto falso invalido

Avezzano – Davanti al Gip del Tribunale di Avezzano,Maria Proia, si è tenuto l’incidente probatorio, richiesto da A.A., 59 anni, di Gioia dei Marsi, indagato per aver percepito una pensione di invalidità non spettante. A riportarlo il quotidiano Il Messaggero. Era presente il Pm , Roberto Savelli e gli avvocati difensori, Dario Visconti e Antonio Valentini, del foro dell’Aquila.

Al termine dell’udienza il giudice ha accolto la richiesta e ha nominato il medico legale Cristian D’Ovidio per stabilire se l’indagato aveva tutti i requisiti per usufruire della pensione di invalidità. Intanto il mese di novembre dello scorso anno la Guardia di Finanza di Avezzano hanno eseguito nei confronti del pensionato un sequestro di disponibilità finanziarie, beni immobili e quote societarie per un valore di oltre 200.000 euro disposto dalla locale autorità giudiziaria.

Gli investigatori acclaravano che l’indagato, amministratore di un noto centro di riabilitazione della Marsica orientale, aveva richiesto ed ottenuto lo stato di invalidità attestando, secondo l’accusa, false patologie.  Dalla ricostruzione l’indagato otteneva la dispensa assoluta dalla propria professione all’età di soli 49 anni.

Ultim'ora