Gioia, Aratari confermato coordinatore dei volontari della protezione civile, Aureli nominato coordinatore amministrativo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Gioia dei Marsi. In una sala consiliare gremita si sono rinnovate le cariche del gruppo comunale di Protezione civile di Gioia dei Marsi.

Ha aperto i lavori della seduta il sindaco di Gioia dei Marsi, Gianclemente Berardini, che ha ringraziato il gruppo per i numerosi interventi svolti in questi 7 anni ha voluto rimarcare l’orgoglio provato nel confronto con gli altri sindaci del comprensorio nel vedere come la Protezione civile comunale sia particolarmente apprezzata e considerata modello di riferimentoauspicando che il rinnovo delle cariche sociali porti nuova linfa e voglia di coesione e aggregazione nel gruppo.

La giornata si è caratterizzata dalla relazione di fine mandato sia del coordinatore amministrativo Luigi Aratari che del coordinatore dei volontari Antonio De Iorisi quali hanno ricordato ai presenti i rispettivi obiettivi di mandato e i risultati ottenuti.

Spiccano gli interventi nell’Emergenza neve 2012 che ha colpito la regione Abruzzo, nell’Emergenza sisma Emilia 2012 nel campo Abruzzo allestito nel comune di Cavezzo, le numerose campagne A.I.B. con l’attività di avvistamento e spegnimento, l’intervento nel sisma Centro Italia 2016 nel campo Abruzzo allestito nel comune Accumuli in località Grisciano ed ultima Emergenza neve e sisma 2017 con l’intervento nel comune di Notaresco e il supporto ancora in corso presso il centro di accoglienza allestito nel comune di Capitignano.

Altri obiettivi primari sono stati la formazione dei volontari con i numerosi corsi organizzati in sede quali il primo soccorso, il B.L.S.D., misure e attività da operatore di protezione civile, corso di II Livello per lo spegnimento incendi, il tutto al fine di rendere i volontari altamente qualificati e pronti ad ogni emergenza.

Altro traguardo importante è stato anche in funzione dei risultati ottenuti per numero di volontari attivi e per la partecipazione nelle emergenzel’assegnazione di un mezzo regionale in dotazione del gruppo nel 2014 e l’affidamento da parte dell’ASL per il tramite del comune di Gioia dei Marsi di una sede ufficiale i cui lavori sono in corso e che vedrà l’inaugurazione nel mese di marzo c.a.

I volontari in segno di profondo apprezzamento per il lavoro svolto in questi anni, per l’esperienza in possesso messa a disposizione della comunità e per le capacità di aggregazione e affiatamento del gruppo avute,  hanno ringraziato con una targa i coordinatori uscenti.

All’unanimità hanno chiesto a Luigi Aratari di continuare a guidare il gruppo nel ruolo di Coordinatore dei volontari e inoltre hanno condiviso con il sindaco la nomina di Cesidio Aureli quale coordinatore amministrativo.

Dopo i ringraziamenti di rito il sindaco ha ufficializzato le cariche nominando Cesidio Aureli quale cooordinatore amministrativo il quale ha indicato quale suo vice Miriam Finamore e Luigi Aratari eletto Coordinatore dei Volontari il quale ha nominato suo vice Antonelli Nicola

La giornata si è conclusa con una cena sociale e l’ufficializzazione della campagna di iscrizione all’associazione per il biennio 2017 e 2018.




Lascia un commento