Gala Kaimakova in aiuto delle donne con un corso di karate gratis per l’autodifesa

Avezzano  – Un corso di karate gratis per l’autodifesa delle donne di tutte le eta’, questo il progetto iniziato da Gala Kaimakova ieri mattina in occasione della giornata contro la violenza sulle donne.
Gala ha voluto dare cosi il suo contributo, per dare sostegno e fortificare le donne a non aver paura e a reagire difendendosi, insegnando loro come difendersi ai primi segni di violenza sia fisica che psicologica.
Nella prima lezione, durata un’ora e mezza, ha insegnato alla donne presenti, come agire in caso di aggressione, come schivare i colpi e come tirarli, spiegando quanto sia fondamentale l’importanza della respirazione per reagire.
Il corso gratuito per le donne di ogni età, proseguirà nelle prossime settimane presso il locale della Parrocchia di San Rocco, messo a disposizione dal Parroco Don Adriano.
Gala Kaimakova è cintura nera 2° DAN di nazionalità  Bielorussia, da quasi 30 anni in Italia, la sua è una missione di volontariato di cui fa parte dal nome Kids Kicking Cancer, organizzazione no profit che aiuta i bambini affetti da cancro e gravi patologie croniche, ad affrontare e gestire meglio la malattia attraverso l’insegnamento delle tecniche e della filosofia proprie delle arti marziali.
Kids Kicking Cancer opera negli ospedali e, affiancando i medici, entra a far parte della cura dei piccoli pazienti.
I bambini che partecipano ai corsi aumentano la capacità di gestire il dolore e di affrontare le cure e terapie, e soprattutto migliorano il loro approccio psicologico ed emotivo nei confronti della malattia.
I corsi sono gratuiti e offrono ai bambini e ai loro familiari uno strumento concreto per aiutare a gestire meglio la malattia, tutti i bambini che partecipano ai programmi promossi da Kids Kicking Cancer entrano a far parte del circolo degli ‘EROI’ diventando a loro volta piccoli testimoni e Ambasciatori della missione dell’Associazione.
Gli istruttori di kids kicking Cancer affiancano i piccoli pazienti sia nella degenza che nella riabilitazione extra – ospedaliera promuovendo lezioni e corsi pratici per allenare il corpo ma soprattutto la mente attraverso l’insegnamento di semplici tecniche di arti marziali ed esercizi di respirazione, in questo modo migliora la capacità dei bambini di gestire il dolore di affrontare le cure, la terapia e l’approccio psicologico ed emotivo nei confronti della malattia.
L’obiettivo del Kids Kicking Cancer Italia è quello di aiutare il più ampio numero possibile di bambini avviando collaborazioni con altre strutture ospedaliere specializzate in pediatria in tutta Italia.
Nel corso del 2016 più di 2000 bambini hanno frequentato i corsi di Kids Kicking Cancer che si sono tenute negli ospedali e nelle residenze, che ospitano le famiglie di bambini in cura presso le strutture ospedaliere.
La missione si sintetizza in tre parole POWER – PEACE – PURPOSE che rappresenta anche il saluto insegnato ai bambini in apertura e chiusura di ogni lezione:
POWER: intende sviluppare la forza come primo passo necessario per affrontare qualsiasi situazione estrema, come in questo caso la malattia.
PEACE: rappresenta il primo risultato attraverso il raggiungimento della consapevolezza della propria forza ed una maggiore tranquillità interiore.
PURPOSE: e’ l’obiettivo finale, e consiste nel far sì che i bambini diventano Ambasciatori di Kids Kicking Cancer nel mondo, insegnando agli altri le tecniche che hanno appreso e aiutandoli così e sviluppare la propria forza Interiore.
Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend