Fischio finale per il corso di allenatori FIGC-LND Abruzzo ad Avezzano



Dopo 20 anni di assenza, è tornato in città un progetto sportivo di ampio respiro, che ha fatto gol. Ezio Memmo, presidente del Comitato Regionale LND Abruzzo: “Questo corso è stato di fondamentale importanza: pronti a collaborare ancora”

Avezzano – “Quando si fa gioco di squadra, si vince sempre e questi sono i gol più belli. Come quello che abbiamo segnato insieme oggi ad Avezzano”. Non un addio, ma un arrivederci di buon auspicio: stamattina, nell’aula magna dell’ex sede cittadina dell’Università di Teramo, ad Avezzano, la lezione finale del corso di allenatori dilettanti di calcio, nato sotto i valori condivisi di FIGC e LND Abruzzo. È stato il presidente del Comitato regionale LND Ezio Memmo a guardare già al futuro. “Ringrazio – ha detto – l’amministrazione comunale di Avezzano: per più di otto settimane, ci ha messo a disposizione delle strutture idonee e non parlo solo di palestre o campi da calcio, ma anche di aule dove poter fare lezione”.

Un ritorno del corso per allenatori in grande stile in città, come ha sottolineato, nella sede di via Napoli, anche il consigliere comunale Lucio Mercogliano, “padrino”, assieme all’assessore allo Sport Pierluigi Di Stefano e al presidente della Commissione Sport Nello Simonelli, di un primo esperimento di collaborazione ben riuscito, come hanno dimostrato presenze, adesioni e sensazioni. “Un grazie va anche all’avvocato Giovanni Sorgi, che – ha dichiarato Mercogliano – come membro del direttivo regionale, si è prodigato tantissimo perché tutto ciò avvenisse nella nostra città. Nutriamo la speranza che già nell’immediato futuro ci sia una nuova collaborazione; ad Avezzano – ha aggiunto il consigliere – si sono formati allenatori che hanno come meta primaria la traduzione nei giovani dei valori fondamentali del gioco del calcio e dello sport in generale, come il rispetto, la lealtà e l’amicizia. Saper riconoscere i meriti degli avversari ed accettare le sconfitte: questa è stata l’altra faccia preziosa del corso di formazione”. 

Ha continuato poi Memmo: “I ragazzi sono dei semi che devono essere ben coltivati e abbiamo bisogno di persone competenti, che siamo formate per poterlo fare. Questo corso, è uno degli eventi più importanti del mosaico tecnico della Lega Nazionale Dilettanti. L’amministrazione di Avezzano ci è stata vicina”.

“Ci sono in corso vari progetti che riguardano le strutture sportive del tessuto cittadino – ha concluso, infine, il consigliere comunale Mercogliano – a partire da quello che interessa lo Stadio dei Pini. Nella nostra agenda delle priorità sportive, inoltre, ci sono anche le future riqualificazioni del campo da Hockey (che diventerà un’arena di allenamento per le squadre federali) e della palestra Winner Team, che verrà trasformata in una struttura di punta e aggregazione per le arti marziali”. 

Fischio finale per il corso di allenatori FIGC-LND Abruzzo ad Avezzano
Fischio finale per il corso di allenatori FIGC-LND Abruzzo ad Avezzano


Leggi anche