Festa della Madonna dell’Oriente in California



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

TagliacozzoUna bellissima storia arriva da molto lontano, e precisamente dalla California. E’ la storia di due famiglie originarie di Tagliacozzo, Salciccia e Iacomini, che come racconta Ermanno Salvatore sulla pagina Facebook “L’Emigrazione Abruzzese”, sono emigrate negli Stati Uniti D’America.

Dal 1956, anno in cui le famiglie marsicane si riunirono in California, ogni seconda domenica del mese di settembre le famiglie Salciccia e Iacomini celebrano a Los Gatos nella Contea di Santa Clara la festa della Madonna dell’Oriente.

Sono trascorsi cento anni da quando il giovane Tobia Salciccia il 2 gennaio del 1921 lasciò Tagliacozzo per stabilirsi prima a Yonkers e poi a Hornell nello Stato di New York dove sposò Maria Grillo con la quale ebbe otto figli” racconta Ermanno Salvatore Nel 1950 Tobia si trasferì con la sua famiglia in California dove morì nel 1966 all’età di sessantasei anni. Sua moglie Maria ne stava per compiere cento quando si spense nel 2003. La famiglia Iacomini emigrò in America nei primi anni cinquanta. Il capo famiglia Mario arrivò a New York il 16 giugno del 1954 a bordo della nave Roma. Con sua moglie Elena Pietrosanti e i figli Wilman, Luciano e le gemelle Rosanna e Rosalba si era stabilito definitivamente a Yonkers insieme ad altri paesani di Tagliacozzo. Ma nel 1956, il suo vecchio amico Tobia Salciccia lo convinse a raggiungerlo in California, cosa che fece nell’autunno di quello stesso anno”.

Da quel lontano 1956 le due famiglie Salciccia e Iacomini si riuniscono con figli, nipoti e pronipoti nel Parco Vasona di Los Gatos, a pochi chilometri da San Jose, per festeggiare tutti insieme la Madonna dell’Oriente” conclude.