Fermato con 200 grammi di hascisc, arrestato un 21enne di San Benedetto



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

San Benedetto dei Marsi. Lo hanno seguito, pedinato e osservato. Fino a quando non lo hanno fermato, trovandolo con quattro stecche di hascisc. Per un totale di circa 200 grammi.

arrestatoLa squadra speciale dei carabinieri della compagnia di Avezzano, formata per il controllo del territorio contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, composta dai militari di San Benedetto, Ortucchio, Luco e Gioia, ha arrestato Lidio Di Genova, 21 anni di San Benedetto.

Il giovane è stato individuato all’altezza di Strada 14 a Celano ed è stato seguito fino a Trasacco. Qui è stato visto che intratteneva rapporti con un marocchino che però ha fatto velocemente perdere le sue tracce per i campi. I carabinieri hanno continuato a seguire Di Genova fino di nuovo a Celano e qui lo hanno fermato. Aveva con sé una notevole quantità di hascisc che ha fatto scattare gli arresti.

L’operazione è stata coordinata dal tenente Marco Mascolo. Su disposizione del pm Guido Cocco è stato messo ai domiciliari.

Il 21enne è difeso dall’avvocato Mario Flammini.

 



Lascia un commento