Fermate soppresse a L’Aquila: disagi per i pendolari


L’Aquila- Brutta sorpresa per i numerosi pendolari che, dopo una sosta forzata, stanno tornando a viaggiare verso L’Aquila per studio o lavoro.

Sembrerebbe che a causa di un’ordinanza del comune de L’Aquila, infatti, sarebbero state soppresse numerose fermate della TUA, anche a richiesta, che permettevano a studenti e lavoratori  di raggiungere comodamente le proprie destinazioni. Le uniche fermate consentite sembrano essere, al momento: l’Amiternum, la Questura e il Terminal Bus di Collemaggio.

Tutte le fermate intermedie sono dunque soppresse, sia in direzione Terminal che al ritorno. Ciò causa innumerevoli disagi a chi si trova a fare lunghi tratti a piedi, come il caso, ad esempio, degli studenti del Conservatorio, che si trovano a dover portare i loro strumenti per molta più strada di prima, seppure l’autobus non ha cambiato tragitto.

Tutti i pendolari sperano, dunque, che questa situazione sia provvisoria e che si possa tornare alla normalità il prima possibile.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Non bisogna approfittarsi della buona fede dei marsicani, la Polizia Locale Marsicana sanziona 6 negozi

Avezzano / Celano – La Polizia Locale della Marsica ha eseguito un approfondito monitoraggio della rete distributiva commerciale in sede fissa di Avezzano e Celano, finalizzato al contrasto di illeciti ...


Aggredito ed investito un artigiano di Avezzano: assicurati alla giustizia gli autori del grave episodio

Avezzano – Come già riportato dalla stampa nei giorni scorsi, nella serata del primo agosto, dopo una lite scaturita da futili motivi per problemi di ...

Sold Out Per Fabrizio Moro al Tagliacozzo Festival

La Mia Voce Tour 2022

Gino Bucci alias L’abruzzese Fuori Sede al Tagliacozzo Festival per la presentazione di Rime Toscibili

Tagliacozzo – Appuntamento da non perdere domani pomeriggio alle 18 con i pomeriggi letterari del Festival Internazionale di Mezza Estate. Gino Bucci, alias L’abruzzese Fuori ...

Università: rimborso spese fino a 3mila euro per ogni studente. Al via le domande

La Regione Abruzzo contribuirà al pagamento delle tasse per i corsi universitari, per i master di primo e secondo livello e per i corsi di ...