Ex clinica privata ‘Santa Maria’ nel degrado, CasaPound dà voce alla protesta dei residenti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Riceviamo e pubblichiamo “degrado e abbandono in pieno centro . Questa volta si tratta di Via Triste, lunga arteria cittadina, dove da qualche tempo a causa della chiusura della clinica Privata “Santa Maria” un grande edificio è rimasto inutilizzato, causando numerosi problemi già denunciati dai residenti.

“Non è ammissibile che un edificio così imponente sito in pieno centro cittadino resti inutilizzato – dichiara – Mario Angelucci, responsabile marsicano di CasaPound Italia – i cittadini non possono beneficiarne in nessun modo, mentre sono stati già denunciati casi di occupazioni abusive e ritrovamenti di siringhe”. “Come al solito – prosegue Angelucci – cambiano i politicanti ma non cambia mai la sostanza e gli abitanti della zona, che pagano le tasse, vengono abbandonati a loro stessi senza nessuna risposta. Ci auguriamo che le amministrazioni locali si mobilitino presto in merito alla questione altrimenti siamo pronti a scendere in piazza con i residenti. Organizzeremo un presidio – conclude Angelucci – per far sentire la nostra voce e dire basta a questa condizione di incuria e abbandono in cui versa la città”.