Ex cava Le Grottelle, conclusa conferenza di servizi. La ditta deve identificare, rimuovere e smaltire i rifiuti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Collelongo. E’ stato pubblicato, sul sito internet del Comune di Collelongo, il documento che attesta la conclusione della conferenza di servizi che ha trattato la vicenda dell’ex casa Le Grottelle.

La determina porta la firma del responsabile dell’ufficio tecnico Vincenzo Tarquini ed elenca tutti gli obblighi a cui è tenuta ora la ditta Tamburro Remo, legati all’esibizione delle carte che attestino cosa è stato scaricato nella cava, l’identificativo di tutti i rifiuti e tutti i documenti che dimostrino la volontà dello smaltimento oltre naturalmente alla rimozione.

Leggi qui: determina-finale-e-conclusiva-n-57-del-25-11-2016_

[vc_row][vc_column][td_block_11 custom_title=”Leggi anche” post_ids=”156944, 155601″][/vc_column][/vc_row]




Lascia un commento