Evade dai domiciliari per rubare, aggravamento della misura per un avezzanese



Avezzano – Tenta di mettere a segno un furto di gasolio nei confronti di una ditta di trasporto pubblico mentre è ai domiciliari, ma viene prontamente bloccato da un intervento coordinato di due pattuglie impegnate nel controllo del territorio, una della squadra volante del Commissariato e l’altra della radiomobile della locale Compagnia Carabinieri.

Danilo Tatangelo, trentanovenne avezzanese con numerosi precedenti, è stato tradotto nel carcere di San Nicola. L’arrestato, che si trovava in compagnia di una donna, tentò la fuga dopo essere stato sorpreso a rubare gasolio alla Scav.

L’uomo è difeso dall’avvocato Antonio Pascale.



Leggi anche

Lascia un commento