Esteno Tonelli, presidente di “Noi Repubblicani Popolo Sovrano Avezzano” esprime soddisfazione per l’entrata della figlia del suo collaboratore Mario Mantovani in Parlamento

Lucrezia Mantovani entra in Parlamento subentrando a Guido Crosetto, le cui dimissioni sono state accettate nella giornata di mercoledì dalla Camera. Con 231 voti a favore, 31 contrari e 126 astenuti (Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia) il Parlamento ha accettato le dimissioni dell’onorevole cuneese.
Lucrezia Mantovani è figlia dell’onorevole Mario Mantovani, che dopo essersi staccato da Berlusconi ha fondato assieme a Daniela Santanchè, Luca Squeri e il sindaco di Turbigo Christian Garavaglia, il movimento Noi Repubblicani Popolo Sovrano, “una nuova destra popolare, liberale, riformatrice”.
Il movimento si è subito consolidato in Lombardia, diventando una costola importante del partito di Giorgia Meloni, e si è diffuso anche in altri centri italiani tra cui Avezzano, dove il presidente del circolo “Noi Repubblicani Popolo Sovrano Avezzano” è Esteno Tonelli.
È proprio Esteno Tonelli che tramite un post sul suo profilo Facebook, annunciando la notizia, esprime il suo orgoglio e la sua soddisfazione: “Come collaboratore del super Senatore Mario Mantovani sono onoratissimo ed orgogliosissimo di aver portato, grazie alla fiducia in me del mio grande Maestro, tutto questo nel nostro amatissimo Abruzzo. Una grande Marsica, insieme a tutti i cari amici e colleghi di Fratelli d’Italia, sarà la mia priorità ed il mio impegno continuerà in tutto l’Abruzzo. Dopo esserci iscritti a Fratelli d’Italia è iniziata, finalmente, la nostra grande missione. Lo storico amico di Silvio Berlusconi, rappresentato da me, entra anche in Abruzzo! Sono giorni che non dormo per questa grande gioia!“.

La proclamazione formale dell’elezione della giovane di Arconate (MI) dovrebbe avvenire a breve, visto che è già stata convocata la Giunta delle Elezioni.