Esposto al pubblico il plastico della nuova scuola di Celano


Celano – E’ visionabile nell’atrio di ingresso del Comune in piazza 4 novembre, il plastico in miniatura del nuovo plesso scolastico che andrà ad ospitare la scuola secondaria di primo grado, scuola media “Beato Tommaso da Celano”, che verrà realizzata in Via della Torre dietro il Palazzetto dello Sport.

Una scuola sicura, ecosostenibile e didatticamente all’avanguardia, anche più di quella elementare “Gabriele D’Annunzio” sempre di Celano, che si è classificata tra le prime 10 in Italia nel 2018.

Il sindaco Settimio Santilli “Gli studenti di Celano meritano i migliori confort e strumenti per il loro percorso di studio, e le loro famiglie la più ampia e piena serenità e tranquillità.”


Invito alla lettura

Ultim'ora

Work in Progress… Ciak si gira il film sulla figura del beato Tommaso da Celano

Celano – È stato ospite presso nella città di Celano il noto regista di fama internazionale Emanuele Imbucci che tutti conosciamo per aver diretto e girato  il film Michelangelo L’Infinito ...


Riconsegnati ai fedeli e alla cittá di Avezzano la gradinata e il sagrato della Cattedrale

Avezzano – “Dopo due lunghi anni, dopo tante difficoltà e non poca fatica, tutti potranno accedere in Cattedrale passando per la porta principale. La gradinata ...

Gestione idrica autonoma: il Tar dice no alla sospensiva, ma i sindaci di Civitella Roveto e Canistro non demordono

“Nella mattinata di ieri, sabato 26 novembre, i Comuni di Canistro e Civitella Roveto, unitamente agli altri Comuni difesi dal Prof. Avv. Giandomenico Falcon, hanno ...

Tragedia di Rigopiano, parenti delle vittime: “Richieste di condanna che, se confermate, darebbero pace e dignità ai nostri 29 angeli”

Abruzzo – Sono state tre le udienze che porteranno a una sentenza di primo grado sulle responsabilità in merito alla tragica vicenda di Rigopiano. Il ...

UILTemp Abruzzo: “Persistente condizione di precarietà psicologica dei lavoratori e delle lavoratrici in LFoundry”

Avezzano – “Con l’arrivo del fine anno è opportuno fare un bilancio della situazione lavorativa della centinaia di lavoratrici e lavoratori Lfoundry che hanno vissuto ...