Esce di strada per il ghiaccio e travolge un automobilista con l’auto in panne



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Grave incidente stradale in via Newton ad Avezzano, per via del manto stradale ghiacciato.

Giulio Rossi, originario di Roma ma da anni residenti ad Ovindoli, sta combattendo tra la vita e la morte all’ospedale di Avezzano. Rossi è molto conosciuto a Ovindoli e su tutto l’altopiano delle Rocche in quanto per anni ha gestito il ristorante “Il Caminetto”.

Negli ultimi anni era nel settore delle vendite di casette di legno e altro.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, oggi pomeriggio, intorno alle 16.30, una Kia stava viaggiando su via Newton, in direzione di Luco dei Marsi. Sulla carreggiata opposta era fermo, fuori dalla sua auto, una Clio, Rossi che era in compagnia di un altro uomo. L’uomo di Luco, che guidava la Kia, ha perso il controllo del mezzo finendo sull’altra carreggiata.

Ha detto poi agli agenti della polizia locale che l’auto era slittata sulla strada, diventata col freddo una lastra di ghiaccio.

Mentre l’altra persona ha visto la macchina che usciva di strada così da mettersi in salvo, Rossi era di spalle. Stava tentando di mettere un gancio all’auto. Era davanti al cofano. E’ stato preso in pieno e scaraventato a terra.

Il cinquantenne, ormai ovindolese a tutti gli effetti, è stato trasportato con urgenza in ospedale.

Per rimuovere i mezzi sono arrivati i vigili del fuoco mentre per i rilievi hanno lavorato due pattuglie della polizia locale. Gli agenti stanno ora ricostruendo nel dettaglio quanto accaduto.

 




Lascia un commento