Eppure Soffia, spettacolo dedicato alle donne, in scena al Teatro dei Marsi ad Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Lo spettacolo è proposto da un nutrito gruppo di professionisti dell’ambito teatrale e musicale e quest’anno si occupa di un tema molto delicato quale quello delle donne, infatti per ogni biglietto venduto 1 € sarà devoluto alla Casa delle Donne della Marsica, centro antiviolenza attivo nel nostro territorio.

Attraverso quelle che hanno popolato la musica italiana, ma anche quelle che hanno lottato per guadagnare anche solo a piccoli passi cose che oggi ci sembrano la base del vivere quotidiano. Accanto alle grandi cantanti raccontiamo figure che hanno cambiato la nostra società, con drammatico coraggio, attivismo e determinazione. Lo spettacolo si terrà venerdì 4 Gennaio al Teatro dei Marsi alle 21,00.

Eppure Soffia, la poesia nella musica italiana

Eppure Soffia è un insieme di volumi, dedicati al nostro riferimento, Pierangelo Bertoli, un cantautore vero che ha tracciato una linea di sincera determinazione per comunicare e lottare per la giustizia.

Ciascun volume è uno spettacolo musicale, dove si racconta un contesto, con gli artisti che hanno fatto poesia con la musica e le parole delle canzoni da scoprire e ricordare.

Siamo giunti al terzo volume, che andrà in scena venerdì 4 gennaio 2019 – Teatro dei Marsi di Avezzano. Il titolo è “Donne, Correnti e Cambiamenti” e racconta il vento della lotta per l’uguaglianza e le grandi donne della musica italiana: Mina, Patty Pravo, Loredana Bertè, Mia Martini, Teresa De Sio, Giuni Russo, Gianna Nannini, Paola Turci, e le memorie di Franca Viola, Carla Lonzi, Rosa Parks e delle donne vittime ed icone di un movimento ancora in atto, teso ad unire le diversità per affrontare insieme il futuro.

Ingresso € 8,00, 1 euro di ogni biglietto sarà devoluto a La Casa delle Donne della Marsica Be Free cooperativa sociale contro tratta, violenze e discriminazioni. Centro Antiviolenza e casa rifugio h 24