Home Attualità Ennesimo gattino investito e ucciso a Trasacco: “Almeno scendete e vedete se sono vivi”

Ennesimo gattino investito e ucciso a Trasacco: “Almeno scendete e vedete se sono vivi”

A+A-
Reset

Trasacco – Un altro gatto ha perso la vita dopo essere stato investito su Via Francesco Baracca a Trasacco. La triste vicenda è stata raccontata sui social da una residente che ha trovato l’animale ancora vivo ma che, dopo poco, è morto per le ferite riportate nell’impatto.

Scrive la donna. “Non si sa quante volte già abbiamo segnalata questa cosa, vi mostro lei che è la centesima che lasciate agonizzante per terra dopo che l’avete presa senza pensare almeno di spostarla per questa strada!“. L’appello è per tutti gli automobilisti che percorrono la strada di Trasacco che, nonostante la sua ampiezza, non è adatta a velocità elevate a causa della presenza di diverse stradine laterali e, soprattutto d’estate, di bambini e ragazzi in bicicletta.

È stata trovata ancora viva vicino la diramazione con Via P. Gobetti, ma non ce l’ha fatta. Li investite? Per SBAGLIO? Almeno scendete e vedete se sono vivi soccorrerli è la cosa più giusta che potete fare… perché io sinceramente non capisco come fate ad andarvene tranquilli, non aveva nemmeno due mesi“, conclude la donna con un accorato appello alla responsabilità e all’attenzione da parte di tutti gli automobilisti.

L’episodio, purtroppo non isolato, evidenzia la necessità di una maggiore prudenza sulla strada, soprattutto in zone frequentate da bambini e animali. È importante ricordare che anche un incidente “sbagliato” può avere conseguenze drammatiche e che la cosa più giusta da fare in caso di investimento è sempre quella di fermarsi e prestare soccorso.

necrologi marsica

Concetta De Simone

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Ultim'ora

necrologi marsicavedi

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Longo - servizi funebri