martedì, 13 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Emergenza Coronavirus, l’imprenditore Di Matteo a disposizione di aziende e persone

Avezzano – L’emergenza Coronavirus sta mettendo in ginocchio gran parte dell’economia italiana. Per questo l’imprenditore avezzanese Nazzareno Di Matteo, patron della Pinguino Nuoto, si mette  disposizione di persone e aziende che non sono tutelate dallo Stato.

Da oggi – dichara – sono a disposizione di tutte quelle persone e aziende che non sono tutelate dallo Stato. Mi riferisco a partite iva, commercianti, artigiani, contratti atipici e via dicendo che non hanno tutele di alcun genere. Mi farò carico di rappresentarli a livello regionale e nazionale perché ottengano: cassa integrazione come gli altri, stop a mutui, tasse, bollette e perché cambino i regimi fiscali e contributivi di chi lavora nel settore sportivo”.

“Quest’ultimo – conclude – è senza tutele. Ci sono aziende che hanno bisogno di liquidità. Ho già coinvolto il senatore Quagliariello ed esponenti del Pd per portare l’istanza al governo”.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO