Eingana, Croce Verde e Guardia Ecozoofila partecipano alla Giornata del Cucciolo contro l’abbandono degli amici a 4 zampe



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Domenica 3 novembre i gruppi avezzanesi delle associazioni Eingana, Guardia Ecozoofila Nazionale e Croce Verde hanno partecipato alla “Giornata del Cucciolo”.
L’evento, organizzato dall’associazione 360° de L’Aquila, ha avuto come obiettivo quello di sensibilizzare l’opinione pubblica al triste fenomeno dell’abbandono degli animali domestici.

La sensibilizzazione è uno strumento molto importante poiché il fenomeno, alla fin dei conti, denota solo mancanza di civiltà e arretratezza culturale. Ogni anno in Italia vengono abbandonati migliaia di amici a quattro zampe. Non si hanno dati particolarmente precisi, ma i numeri sono comunque allarmanti: alcune fonti parlano di circa 50.000 cani abbandonati in un anno (e di 80.000 gatti); altre, decisamente più pessimistiche, indicano in 100.000 il numero degli abbandoni dei cani. Il fenomeno è comunque importante e per tentare di arginarlo da anni è stato introdotto un reato penale.

L’evento a cui hanno partecipato le associazioni avezzanesi impegnate nel campo cinofilo ha, quindi, cercato di promuovere l’adozione dei cuccioli senza padrone, e la divulgazione generale della cultura cinofila.

Durante la mattinata è stata svolta una mostra Cinofila amatoriale alla presenza di una giuria mista ed inclusiva. Nella giuria sono stati infatti coinvolti gli Atleti Special Olympics Team L’Aquila, persone con disabilità intellettiva.

Nell’evento è intervenuto anche l’ordine dei Medici Veterinari con la partecipazione della Dottoressa Arianna Del Testre.

Alla realizzazione dell’evento hanno collaborato anche la Polizia di Stato, la Croce Rossa e l’Unità Cinofila P.I.V.E.C. Rescue Dog L’Aquila.



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica