Earth Day 2018: la Sauli Boxe ospite del G.S. Fiamme Azzurre della Polizia Penitenziaria



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Pomeriggio speciale per gli atleti della Sauli Boxe di Civitella con il G.S. Fiamme Azzurre della Polizia Penitenziaria, mercoledì 25 aprile ’18, nella splendida cornice del galoppatoio di Villa Borghese a Roma: ad allenarli è stato il bronzo di Londra 2012 Vincenzo Mangiacapre e la Campionessa Nazionale Femminile Diletta Cipollone.

“Si tratta di una giornata speciale – spiega il Maestro Giuseppe Sauli -. E’ un’occasione voluta dal Responsabile del Pugilato Fiamme Azzurre Augusto Onori, per dare ai nostri ragazzi e a tutti quelli presenti, la possibilità di allenarsi con un Campione tra i più forti al mondo e poter chiedergli di quello che è la vita di uno sportivo di alto livello e cogliere con lui gli aspetti didattici che un professionista può rendere”.

Per questo, la giornata è stata divisa in due momenti diversi: quello dedicato ai ragazzi più grandi con insegnamento e valutazioni tecniche a tu per tu con il campione; e quello per i più piccini con l’allenamento ludico-sportivo.

Il Coinvolgimento è stato altissimo e si sono uniti anche tantissimi ragazzi “curiosi” arricchendo ancora di più la splendida cornice del ring “azzurro” all’interno di uno dei parchi pubblici più belli al mondo! Guantoni e caschetti per tutti grazie allo sponsor tecnico Sting.

“Mangiacapre e la Cipollone si sono prestati con entusiasmo, a proprio agio con i ragazzi e si è notato”. L’evento rientra in quelle attività “speciali” fortemente voluta dallo staff della Sauli Boxe, e tesa ad accompagnare la crescita sportiva e sociale dei giovani atleti a tutto tondo.

Per questa bellissima esperienza il Presidente e tutta la Sauli Boxe ringrazia i vertici dell’Amm.ne Penitenziaria, il Responsabile del G.S. Fiamme Azzurre Dott. Fabio Pichi, il V. Responsabile Pietro Pagliara e il Responsabile del settore Pugilato Augusto Onori per la disponibilità e la sensibilità al prezioso settore giovanile di questa meravigliosa disciplina sportiva.




Lascia un commento