sabato, 6 , Marzo

Assistenza per pazienti negativizzati al Covid, predisposto percorso clinico di presa in carico

Abruzzo - Un percorso clinico definito in tutti i passaggi, che garantisce la presa in carico dei pazienti colpiti da Sindrome Long Covid 19, vale...

Prima pagina

E’ ufficiale, la scuola in Abruzzo riaprirà il 24 Settembre

Abruzzo – La Giunta Regionale, riunita ieri a Pescara, ha deliberato la modifica del nuovo calendario scolastico per l’anno 2020/2021 stabilendo la riapertura delle scuole per il prossimo 24 Settembre.

Lo slittamento della riapertura, inizialmente prevista per il 14 Settembre, sembra essere stato motivato dal Governatore Marsilio con la necessità di dover chiudere la scuola, a distanza di pochi giorni dalla riapertura, per l’espletamento delle operazioni elettorali in programma il weekend del 21 settembre, con un aggravio di costi dovuti alla sanificazione degli ambienti scolastici.

Questo il calendario con il primo giorno di scuola previsto per il 24. Il 7 dicembre, in occasione della Festa dell’Immacolata, il primo ponte. Le vacanze invernali andranno dal 24 dicembre al 6 gennaio. Quelle pasquali dal primo al 6 aprile. Festa il 1 maggio. Il termine delle lezioni è previsto per il 10 giugno, il 30 giugno per la scuola dell’infanzia. In totale si prevedono 201 giorni di lezione.

Diversi i punti ancora da chiarire. Dal personale extra, al trasporto pubblico, all’adeguamento delle strutture scolastiche in termini di edilizia leggera.

Intanto il Ministro dell’Istruzione Azzolina ha annunciato per la Regione Abruzzo lo stanziamento di fondi, circa 64.800 euro, per kit e corredi didattici standard e innovativi, strumenti per la didattica digitale integrata, quaderni, astucci, diari per gli studenti meno abbienti.

Ultim'ora