fbpx
lunedì, 1 , Marzo

Covid-19 nella Marsica, ultimo aggiornamento dati contagi

Marsica – Dall’ASL 1 Avezzano L’Aquila Sulmona giunge l’ultimo aggiornamento della situazione Covid-19 datato 28 febbraio 2021. In tutta la Provincia di L’Aquila si registrano, nelle...

Prima pagina

Cede una parte del marciapiede e rimane incastrata con la gamba nel buco: domenica pomeriggio da incubo per una sedicenne sanpelinese

Avezzano –  Domenica pomeriggio intorno alle 18.30, lungo via Europa, nei pressi del semaforo di San Pelino, una sedicenne sanpelinese è stata vittima di un increscioso incidente.
Mentre camminava tranquillamente sul marciapiede, parte di quest’ultimo ha ceduto sotto il suo piede in corrispondenza di alcuni mattoni di vetro cemento.
Creatasi dunque una sorta di voragine, la ragazza si è ritrovata con la gamba pericolosamente incastrata, anche se fortunatamente è stata soccorsa ed aiutata non senza difficoltà dagli zii e da sua sorella, presenti al momento dell’accaduto, e da due extracomunitari che si sono accorti di quanto era successo.
La gamba, a causa di una serie di ferri acuminati e arrugginiti presenti all’interno della spaccatura del marciapiede, ha riportato diversi graffi, a causa dei quali il personale del pronto soccorso di Avezzano ha ritenuto opportuno eseguire una puntura antitetanica.
Le ferite probabilmente lasceranno delle cicatrici che non faranno dimenticare alla ragazza quanto accaduto, ma quello che ci si auspica è che questo spiacevole episodio sia da monito per una maggiore attenzione e cura, al fine di evitare che eventi del genere si ripetano ancora.

 

LEGGI ANCHE

[jnews_block_12 include_post=”425612″]

 

Ultim'ora