E’ morto Antonio Falconio, ex Presidente della Regione Abruzzo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Abruzzo – “Con tristezza abbiamo appreso la notizia della scomparsa di Antonio Falconio, presidente della Regione Abruzzo dal 1995 al 2000. A nome mio e dell’intera giunta regionale esprimo ai suoi familiari il profondo cordoglio per la perdita di una persona che ha saputo condurre un’importante attività amministrativa tesa a fare crescere e a valorizzare la nostra regione“.

Con queste parole l’attuale Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ricorda uno dei suoi predecessori, Antonio Falconio, scomparso ieri sera all’età di 83 anni. Falconio era stato eletto Presidente della nostra Regione nel 1995 per il centro sinistra. Al termine dei suoi cinque anni di presidenza, nel 2000, provò a ricandidarsi ma venne sconfitto da Giovanni Pace, rientrando comune in Consiglio Regionale come primo dei non eletti.

Falconio era nato a Navelli il 26 maggio del 1938 e per molti anni ha lavorato in Rai come giornalista. “Politico d’altri tempi, uomo delle istituzioni sobrio ma popolare“, dice l’assessore regionale al Bilancio Guido Liris, “nonostante le nostre diverse appartenenze, gli va riconosciuto uno stile che oggi purtroppo non appartiene più alla classe dirigente, nella maggior parte dei casi“.




Leggi anche