Due incidenti in poche ore: continua la battaglia di Sociali contro l’installazione dei dossi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. A San Pelino una macchina perde il controllo, distrugge un segnale, una colonnina dell’Enel e il muro di un’abitazione, a Celano, un’altra perde un carico di scarpe da ginnastica. Il tutto presumibilmente per l’alta velocità, nonostante i dossi, più o meno a norma. Continua la “battaglia” di Giancarlo Sociali, comandante della polizia locale di Aielli, Cerchio e Collarmele, contro le installazioni di alcuni dossi che a quanto pare compromettono anche la sicurezza dei pedoni, oltre a quella degli automobilisti. “Cosa sarebbe accaduto a San Pelino se al fianco della carreggiata ci fosse stato un pedone?”, commenta su Facebook Sociali, lasciando sul social anche una serie di foto che documentano l’accaduto.




Lascia un commento