Droga, chiesto il rinvio a giudizio per 43 persone



Avezzano – Enormi quantità di droga da immettere nel territorio marsicano. Sono 43 le persone coinvolte a vario titolo in questa vicenda, portata alla luce nel 2012 con alcune operazioni dei Carabinieri.  L’inchiesta è coordinata dal Procuratore Roberto Savelli, che ha chiesto il rinvio a giudizio per gli indagati. Il collegio difensivo è rappresentato dagli avvocati Luca e Pasquale Motta e Luciana Lisciani.




Leggi anche

Lascia un commento