Dove costruire una delle case prefabbricate in legno per viverci?



Non desideri altro che un luogo di pace ed una fetta di paradiso, ma non sai da dove COMINCIARE a costruire una delle case prefabbricate in legno?

La prima cosa che hai bisogno di definire è la posizione. La posizione della tua casa in legno dipenderà da molti fattori e gli aspetti più importanti da considerare sono quelli pratici e legali, legati al posizionamento della struttura in un determinato luogo.  

Leggi i nostri pratici consigli qui di seguito per rendere più eccitante il processo di ricerca della posizione perfetta per la tua casetta in legno.

Determina la tua area

La scelta della posizione in cui costruire la propria abitazione in legno è una cosa molto personale. Considera i seguenti aspetti al fine di restringere la ricerca su dove cercare un pezzo di terra:

Destinazione d’uso della tua casetta in legno. Ti piace pescare, camminare o andare in bici? Desideri che la tua casa in legno sia collocata in un ambiente appartato e tranquillo o preferisci rimanere in un’area più “popolata”? Tutti questi aspetti dovrebbero essere presi in considerazione prima di iniziare a cercare la posizione perfetta. Quando sai la destinazione d’uso della tua casetta in legno, sarai in grado di restringere la ricerca in una zona particolare.

Bellezza naturale. Qual è la tua visione quando pensi ad una delle case prefabbricate in legno completata? Ti vedi nel bel mezzo di una foresta o appollaiato su un pezzo di terra elevato ed affacciato ad uno splendido panorama?

Accessibilità. La maggior parte di coloro che desiderano trascorrere la vita in una delle case prefabbricate in legno, lo fanno perché vorrebbero vivere in un luogo di quiete e privo di inquinamento. Tuttavia, ricorda sempre la convenienza e l’accessibilità. Quanto è facile accedere ai servizi locali? Indipendentemente da quanto siano belli i dintorni, sarà difficile apprezzarli se sono difficili da raggiungere e troppo lontani dalla propria abitazione. Considera anche se questi servizi sono accessibili durante tutto l’arco dell’anno ed in caso di maltempo.
Tipo di terra. È importante pensare per cosa utilizzerai la terra, la vuoi solo per costruire una delle case prefabbricate in legno o vuoi anche realizzare un piccolo orto in cui far crescere frutta e verdura? Nel caso in cui volessi fare giardinaggio, sarebbe opportuno cercare una zona “agricola”.

Aspetto pratico e legale 

Quasi tutti i paesi hanno una sorta di regolamento edilizio ed urbanistico. Se non avessimo questo tipo di regolamentazione, le persone costruirebbero qualsiasi tipo di struttura in posti strani. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni e scappatoie nel caso si tratti di un certo tipo di struttura ed, in tal caso, puoi aggirare la maggior parte di queste regole se costruisci una casa in legno che sia piccola o molto creativa. È fortemente consigliato ricevere un parere dagli addetti dei terreni in cui hai intenzione di costruire una delle case prefabbricate in legno, per vedere quali permessi e regole devi rispettare.

Dovrai controllare le restrizioni di codice, la zonizzazione, le restrizioni allo sviluppo, piani di sviluppo futuri ed altri aspetti legali.

Dopo tutto, non sarebbe bello che tutto il duro lavoro venisse distrutto solo perché non hai considerato se la tua struttura era conforme ai codici edilizi ed urbanistici dell’area che hai scelto per costruire la tua casa in legno.

Risorse e servizi

Quindi, una volta trovata la posizione e rispettato gli aspetti di praticità e legalità, devi considerare le risorse ed i servizi disponibili presenti nell’area in cui installerai una delle case prefabbricate in legno.

Devi considerare anche se vuoi collegarti ai sistemi di drenaggio locali, fonti d’acqua e linee di servizio o se preferisci usare utenze indipendenti.

Se scegli la prima opzione, devi controllare se sono già presenti gli allacciamenti a questi servizi. In caso contrario, potrebbe essere molto costoso fare ciò da zero.

Dove costruire una delle case prefabbricate in legno per viverci?

Orientamento

Quando sai dove vuoi costruire una delle case prefabbricate in legno, dovresti pensare al suo orientamento.

Per prendere il massimo dell’energia solare, dovresti posizionare la casetta in legno con la facciata rivolta a sud. Se vivi un luogo con temperature fredde, è consigliato posizionare anche la maggior parte delle finestre nella facciata sud. Così facendo, nei mesi freddi quanto il sole è basso, i raggi solari potranno fornire un riscaldamento naturale. Nei mesi estivi invece, quando il sole sta nella parte più alta del cielo, il tetto sporgente dovrebbe fare ombra. Tuttavia, se vivi in una zona con temperature prevalentemente calde, ti consigliamo di posizionare le finestre nella parte nord della tua casa in legno. Così facendo, risparmierai sul costo di climatizzazione.

Una volta considerati tutti gli aspetti di cui ti abbiamo parlato in questo articolo, saprai dove acquistare il tuo pezzo di terra, oltre a sapere esattamente dove collocare la tua abitazione all’interno della proprietà.