fbpx

Discarica di scontrini nei pressi del bancomat al centro di Avezzano, tuonano i cittadini

Avezzano – Nei pressi del bancomat di un istituto bancario di Avezzano si sono accumulati a terra e sulla tastiera dello stesso sportello diversi scontrini, abbandonati dai clienti che hanno eseguito delle transazioni. La presenza di un secchio della spazzatura pubblico, a distanza di nemmeno 50 metri dallo sportello, non ha impedito ai clienti di creare un danno al decoro urbano in pieno centro.
Un cittadino, notando la moltitudine di scontrini abbandonati, ha condiviso sui social alcune foto del bancomat allegando questo messaggio: “Questo centralissimo bancomat è frequentato da selvaggi clienti che non ritirano le ricevute insieme al denaro. In mancanza di educazione dei suoi clienti almeno un rimedio lo potrebbe porre la banca, con un messaggio di “sensibilizzazione” e un cestino in cui chiunque sia in grado di leggere potrebbe gettare il tagliando senza imbrattare il marciapiedi o infilarlo nella fessura in basso dello sportello. Almeno un po’ di vergogna, dico a voi, clienti di quella banca, non ce l’avete.”
Altri sono intervenuti sotto il post facendo notare che “lo scontrino, se non serve, si può non chiederne la stampa” e sottolineando la sacralità del luogo dato che lo sportello si trova affianco alla cattedrale.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend