Danneggiato il muretto della Chiesa di Cappadocia che era stato appena risistemato

Cappadocia – “Non ho parole“, è questo il laconico commento del Sindaco di Cappadocia, Lorenzo Lorenzin, al cospetto del danneggiamento rilevato sul muretto della chiesa del paese sottoposto recentissimamente a lavori di sistemazione.

L’assessore Silvia Federici commenta con estrema costernazione quanto avvenuto. “Chi cerca di sabotare i lavori che con grande sacrificio e dedizione stiamo portando avanti” scrive la Federici “è davvero una persona incommentabile“.

E continua: “Chi fa volontariamente dei danni al Paese non lo fa di certo all’amministrazione, ma ai paesani stessi, che meritano invece di vivere in un paese decoroso pulito e ordinato“.