Dalla LFoundry una fornitura di mascherine per le pubbliche assistenze di ANPAS Abruzzo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

AVEZZANO. Continuano le azioni di solidarietà nell’emergenza sanitaria da Covid-19. La LFoundry srl, multinazionale con sede ad Avezzano, ha infatti donato 800 mascherine di tipo FFP2 alle pubbliche assistenze aderenti al Comitato regionale abruzzese.

«Ho avuto modo di esprimere la gratitudine mia e del Comitato Anpas Abruzzo ai rappresentanti della società, Marcello D’Antiochia (Fab Leader) e Fabrizio Marchilli (Facility Leader). Questo pensiero solidale è una boccata d’ossigeno che consentirà ai nostri volontari di continuare ad operare in sicurezza» ha dichiarato il consigliere Anpas Loreto Picchi Mariani che, insieme al vicepresidente della Croce Blu Marsica Soccorso Fausto Leonio, si è adoperato per il coordinamento dell’iniziativa.

Apprezzamento anche da parte del presidente regionale Anpas, Stefano Di Stefano, il quale ha definito l’encomiabile gesto quale segno di riconoscenza e vicinanza ai volontari in questo particolare momento.

Il 30 marzo è iniziata la consegna delle mascherine FFP2 a tutte le pubbliche assistenze regionali impegnate nell’emergenza Covid-19.

Dalla LFoundry una fornitura di mascherine per le pubbliche assistenze di ANPAS Abruzzo