Cucciolo trovato in una discarica abusiva: “oltre a buttare di tutto, hanno buttato anche lui”

Marsica – Le discariche abusive, purtroppo, sono disseminate in molte zone della Marsica. Spesso zone isolate, in aperta campagna, per evitare a chi le crea di essere visto e denunciato. Le discariche abusive contengono di tutto: inerti, sanitari, sacconi, vecchi elettrodomestici e altro ancora. Stavolta le volontarie di “Cuori con la coda“, tra i tanti rifiuti, hanno trovato anche un cucciolo.

Un piccolino che è stato abbandonato tra gli scarti lasciati in discarica, in mezzo a pattume vario. Lo hanno chiamato Teo e dovrebbe avere all’incirca un paio di mesi. “Gli incivili” scrivono le ragazze che lo hanno salvato “oltre a buttare legno, sanitari, lavatrici, hanno buttato anche lui“. Ovviamente Teo ha bisogno di una nuova vita e di una famiglia che lo accolga con tutto l’affetto che merita.

Leggi anche