Criticità per il giorno 2 Ottobre, allerta gialla per domani



Nel Bollettino di criticità regionale è sintetizzata la valutazione dei possibili effetti al suolo previsti nelle zone di allerta dell’Abruzzo a seguito di fenomeni meteorologici e idrologici.
Per la giornata di OGGI, MERCOLEDÌ 2 OTTOBRE 2019, prevista CRITICITÀ ORDINARIA/ALLERTA GIALLA per RISCHIO IDROGEOLOGICO per TEMPORALI su ABRU-B (BACINO DELL’ATERNO), ABRU-D1 (BACINO ALTO DEL SANGRO) e ABRU-E (MARSICA); previsto CODICE VERDE (ASSENZA DI FENOMENI SIGNIFICATIVI PREVEDIBILI) su ABRU-A (BACINI TORDINO-VOMANO), ABRU-C (BACINO DEL PESCARA) e ABRU-D2 (BACINO BASSO DEL SANGRO).
Per la giornata di DOMANI, GIOVEDÌ 3 OTTOBRE 2019, prevista CRITICITÀ ORDINARIA/ALLERTA GIALLA per RISCHIO IDROGEOLOGICO per TEMPORALI su su ABRU-A (BACINI TORDINO-VOMANO), ABRU-C (BACINO DEL PESCARA), ABRU-D1 (BACINO ALTO DEL SANGRO) e ABRU-D2 (BACINO BASSO DEL SANGRO); previsto CODICE VERDE (ASSENZA DI FENOMENI SIGNIFICATIVI PREVEDIBILI) su ABRU-B (BACINO DELL’ATERNO) e ABRU-E (MARSICA).
Si invitano i Comuni delle zone di allerta in cui è prevista criticità a prestare particolare attenzione e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale, in special modo nelle zone in cui sono presenti movimenti franosi in atto e sulle aree percorse da incendi.