Coronavirus, l’Avezzano Calcio sospende anche gli allenamenti della prima squadra



AVEZZANO– La diffusione del coronavirus in Italia non accenna a fermarsi e, per questo motivo, c’è bisogno dell’impegno da parte di tutti i cittadini nel rispetto delle nome dettate dallo Stato e dagli esperti.

L’Avezzano Calcio, vista la situazione di emergenza, ha comunicato attraverso una nota che, dopo la sospensione degli allenamenti del settore giovanile e femminile, anche la prima squadra non si allenerà, almeno per tutta questa settimana.
La società ha aggiunto che, salvo diverse indicazione, le sedute di allenamento dovrebbero riprendere da martedì 17 marzo, ma con il nuovo decreto entrato in vigore questa mattina, è possibile un prolungamento dello stop.
Agli atleti, durante la pausa forzata, verrà assegnato un piano di lavoro individuale, a cura del professor Franco Olivieri. (D.F.)