sabato, 17 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Coronavirus, il Sindaco D’Orazio: “In attesa dei vaccini, siamo chiamati a fare ognuno del nostro meglio, con alto senso civico e di responsabilità”

San Benedetto dei Marsi – La pandemia da Covid-19 è ancora in corso e il Sindaco di San Benedetto dei Marsi Quirino D’Orazio rivolge un appello importante alla sua cittadinanza.

D’Orazio ricorda, con un lungo post pubblico, l’importanza di rispettare le regole anti covid, di rendere nota la positività al virus per evitare ulteriori contagi, di partecipare agli screening di massa predisposti dall’Amministrazione Comunale, e, in caso di necessità, di rivolgersi al centro operativo comunale.

Stando ai dati che ci riferiscono gli organi di informazione, le settimane che abbiamo davanti potrebbero vedere il numero dei contagiati dal coronavirus raddoppiati. In una sola settimana si è registrato il loro incremento del 33% a livello nazionale. Alla luce di tali dati, è doveroso richiamare tutta la cittadinanza al massimo rispetto delle norme anticontagio. Il virus può colpire chiunque, senza distinzione alcuna e chi lo ha contratto o si trova in quarantena, deve rispettare l’isolamento per evitare di innescare catene di contagi”.

“Sarebbe opportuno, inoltre, che si rendesse di pubblico dominio un’eventuale positività al sars-cov 2, così da consentire a coloro con i quali siamo entrati in contatto, di adottare tutte le precauzioni e prevenire ulteriormente la diffusione del coronavirus. Un plauso, dunque, a coloro che con coraggio e alto senso civico, rendono pubblica la loro positività al covid.
Si esorta, inoltre, i titolari di pubblici esercizi e i clienti a rispettare i decreti e le ordinanze emanati, ricordando che il loro mancato rispetto, comporta sanzioni e può rilevare anche ai fini penali. Si sottolinea anche l’importanza delle campagne di screening per tracciare la presenza del virus nel territorio comunale, invitando tutti i commercianti e/o datori di lavoro, dipendenti pubblici e privati, giovani, anziani, disoccupati a sottoporsi ai test antigenici. Si ricorda, inoltre, che è sempre attivo il centro operativo comunale, raggiungibile al seguente numero telefonico: 3533498486, che attraverso la Protezione Civile e la Misericordia, sarà sempre a disposizione di coloro che ne faranno richiesta
”.

Infine il Sindaco conclude il messaggio con una riflessione importante: “Detto ciò, cari cittadini, in attesa della somministrazione dei vaccini, siamo chiamati a fare ognuno del nostro meglio, con alto senso civico e di responsabilità. Solo così, con gran spirito di squadra e di reciproca collaborazione, potremo uscire vincitori da questa lunga e sfiancante situazione”.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO