Convivere con l’orso, semplici regole per una convivenza “sicura” per tutti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

l Parco e la Regione Abruzzo hanno provveduto a realizzare dei manifesti e dei volantini, da distribuire presso gli esercizi pubblici, e nei prossimi giorni verranno anche affissi nei territori, fuori dal Parco e dalla ZPE, che richiamano l’attenzione di tutti i cittadini ad alcune semplici regole da adottare in presenza dell’orso, soprattutto nei centri abitati.
Le semplici regole per una convivenza “sicura” per tutti (residenti, turisti e orsi) sono quelle di rendere inaccessibili le fonti alimentari, verificare il funzionamento delle rete elettrificate, ove istallate, evitare di inseguire l’orso a piedi o in macchina per fotografarlo, osservare le eventuali ordinanze del Sindaco, segnalare ogni presenza dell’orso in paese alla Polizia locale e ai Carabinieri Forestali – 1515.
Convivere con l’orso è possibile con la tolleranza e la collaborazione di tutti.




Lascia un commento