Convivere con l’orso, semplici regole per una convivenza “sicura” per tutti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

l Parco e la Regione Abruzzo hanno provveduto a realizzare dei manifesti e dei volantini, da distribuire presso gli esercizi pubblici, e nei prossimi giorni verranno anche affissi nei territori, fuori dal Parco e dalla ZPE, che richiamano l’attenzione di tutti i cittadini ad alcune semplici regole da adottare in presenza dell’orso, soprattutto nei centri abitati.
Le semplici regole per una convivenza “sicura” per tutti (residenti, turisti e orsi) sono quelle di rendere inaccessibili le fonti alimentari, verificare il funzionamento delle rete elettrificate, ove istallate, evitare di inseguire l’orso a piedi o in macchina per fotografarlo, osservare le eventuali ordinanze del Sindaco, segnalare ogni presenza dell’orso in paese alla Polizia locale e ai Carabinieri Forestali – 1515.
Convivere con l’orso è possibile con la tolleranza e la collaborazione di tutti.




Lascia un commento