Controlli straordinari del territorio. Recuperati 38 grammi di cocaina gettati da un’auto



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Carsoli – La notte scorsa i carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo hanno battuto a tappeto il territorio tra Carsoli, Tagliacozzo, Cappelle dei Marsi e Capistrello.

Con l’ausilio di un’unità cinofila antidroga proveniente da Chieti, sono stati controllati diversi locali pubblici al centro di Tagliacozzo e nel territorio di Capistrello.

Numerosi anche i controlli stradali nelle principali arterie stradali di Carsoli e nella zona commerciale di Scurcola Marsicana, in particolare nella frazione di Cappelle dei Marsi.

Un 59enne pregiudicato proveniente da Roma è stato denunciato per violazione dell’obbligo di dimora. È stato infatti sorpreso nella sua auto a Carsoli, nonostante il divieto di allontanarsi dal comune di Roma. Un 57enne è stato invece segnalato per guida con patente revocata dal 2010.

Sempre nel territorio del comune di Carsoli, grazie all’aiuto del cane Nox, i militari hanno rivenuto a terra, sul bordo stradale della Tiburtina, un involucro in cellophane con 38 grammi di cocaina: molto probabilmente è stato gettato dagli occupanti di un’auto in transito che si sono impauriti alla vista dei posti di controllo in atto. La droga è stata sequestrata per il momento a carico di ignoti.




Lascia un commento