Controlli nei locali pubblici di Trasacco, verifiche sull’età di chi consuma alcol e sul green pass rafforzato



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Trasacco – Il Sindaco di Trasacco, Cesidio Lobene, attraverso una nota divulgata online, ha reso noto che dalla serata di ieri, nel territorio comunale, sono iniziati i controlli presso i locali pubblici da parte della Polizia Locale in collaborazione con la Guardia di Finanza.

L’intento è quello di compiere una “verifica dell’età delle persone che consumano alcool“. I controlli, nella circostanza, sono stati effettuati anche in relazione al possesso del green pass rafforzato da parte della clientela. “Tolleranza zero per chi non rispetta il divieto di somministrazione di alcol ai minori” scrive il Sindaco.

Considerato la pandemia, le chiusure, la crisi economica, e la delicatezza del periodo che stiamo vivendo” spiega Lobene “nulla resta comunque più importante della tutela dei nostri giovani, la cui salute non può passare in second’ordine, rispetto all’interesse economico“.




Leggi anche