Contratto di fiume, riunione dei Sindaci della Valle Roveto. Oddi: “dimostrazione di compattezza e unità d’intenti”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Morino – Nella giornata di ieri i Sindaci della Valle Roveto (e loro rappresentanti) si sono riuniti presso il Municipio di Morino per discutere a proposito dei contributi destinati ai comuni della Regione Abruzzo per il completamento dei Piani di Azione dei Contratti di fiume.

Il Sindaco di Civitella Roveto, l’avv. Pierluigi Oddi, compie un’analisi di quanto discusso durante l’incontro. Le linee progettuali condivise, spiega Oddi, sono la qualità delle acque e risoluzione di problematiche connesse con la depurazione, gli Accordi di Foresta e rigenerazione delle competenze di filiera del legno e la costituzione delle Comunità Energetiche.

Si è trattato” scrive il Sindaco di Civitella Roveto “di un’ennesima dimostrazione di compattezza e unità di intenti che ormai i Sindaci locali portano avanti senza sosta, per dare seguito e concretezza al percorso fino ad ora attivato, agli obiettivi e le attività sviluppate e da mettere in programma per i prossimi mesi anche alla luce delle nuove programmazioni in atto in merito ai Piani Operativi Regionali 2021-2027, in fase di elaborazione, per una proficua programmazione delle risorse nazionali del Fondo Sviluppo e Coesione e del PNRR“.