Consegnato al manager Testa lo stemma simbolo della città dell’Aquila, come segno di riconoscenza agli operatori sanitari della Asl

L’Aquila – Il simbolo dello stemma della città di L’Aquila come segno di riconoscenza agli operatori sanitari della Asl, in prima fila nella lotta alla pandemia. E’ l’omaggio che l’associazione 360° di L’Aquila, tramite un esemplare in bronzo dello stemma del Comune, ha consegnato oggi al manager della Asl Roberto Testa.

A consegnarlo è stato il presidente dell’associazione, Fabrizio Salvatore, che ha voluto così testimoniare personalmente la gratitudine all’azienda sanitaria per l’impegno profuso nel contrasto alla pandemia.

Ci sono simboli e immagini”, dichiara Testa, “che, rappresentando i valori di un’intera comunità, più di tutti si prestano a rappresentare la durezza, il sacrificio e l’abnegazione profusa dal personale sanitario in una fase storica difficilissima e che interpella la professionalità e il senso etico”.

La consegna dello stemma cittadino ai vertici dell’azienda assume un alto significato e costituisce un grande stimolo per tutto il personale a proseguire un impegno che va oltre l’emergenza Covid poiché riguarda anche la necessità di assicurare un’adeguata assistenza a tutte le altre patologie”.