Confcommercio “profondo dolore per la scomparsa di Massimiliano Bartolotti, l’Abruzzo ha perso uno dei suoi figli migliori”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Il cordoglio di Confcommercio per la scomparsa di Massimiliano Bartolotti, pioniere del turismo montano d’Abruzzo.

Abbiamo appreso con profondo dolore della prematura ed improvvisa scomparsa di
Massimiliano Bartolotti che ci colpisce ed addolora.
Uno straordinario imprenditore capace e coraggioso, sempre con lo sguardo orientato al miglior
futuro della nostra Terra, appassionato delle nostre meravigliose montagne costantemente al
centro delle sue quotidiane ed incessanti attenzioni realizzative che hanno caratterizzato in
positivo non solo la crescita del momento o del solo profitto aziendale ma la più complessiva
visione del progresso sociale ed economico della nostra regione ed autentico epigono dello
sviluppo delle aree interne abruzzesi. Purtroppo non potremo più vedere il suo sguardo sincero
ed il suo sorriso gentile che ci mancheranno per sempre.
L’Abruzzo intero ha perso uno dei suoi figli migliori a cui ognuno di noi dovrebbe dire grazie per
quanto ha concretamente fatto, così come dovrebbe essere grato a suo padre Giancarlo
pioniere del turismo montano abruzzese ed al al quale unitamente a tutta la sua famiglia ,
vanno i nostri sinceri e sentiti sentimenti di cordoglio e di affetto che hanno sempre
caratterizzato in positivo i rapporti di appartenenza alla nostra Organizzazione.
Nel prossimo mese di ottobre proporremo di assegnare il PREMIO TENACI
CONFCOMMERCIO alla memoria del nostro associato che tanto amore ed impegno ha donato
alla causa del progresso economico e sociale dell’Abruzzo Montano”.




Lascia un commento