Conclusa la prima mobilità del Progetto Erasmus KA229 al Liceo Benedetto Croce



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Si è appena conclusa la prima mobilità del Progetto Erasmus KA229 che dal 2020 vede il Liceo Statale Benedetto Croce impegnato, insieme alla Städtische Gesamtschule di Delbrück in Germania, nel progetto ” Umweltbewusstsein fördern. Einführung eines plastikfreien Tages in der Schule”, che ha come obiettivo la promozione di una maggiore sensibilità verso l’ambiente.

I ragazzi del Liceo hanno ospitato, dal 4 all’ 8 ottobre, 13 coetanei tedeschi, accompagnati da due docenti, ed hanno avuto modo di incontrarsi, conoscersi e interagire sul tema del Progetto legato alla sensibilità ecologica, alla salvaguardia dell’ambiente e dell’uomo, raggiungendo traguardi significativi sul piano dell’interazione sociale e personale.

Nel corso della visita gli alunni sono stati impegnati in attività laboratoriali a scuola ed hanno inoltre conosciuto un pezzo di cultura italiana attraverso la visita alle città di L’Aquila e Roma.
Per concludere la permanenza degli alunni teutonici, nella giornata di giovedì 7 ottobre, è stato organizzato un pranzo in cui gli alunni del Liceo Croce hanno preparato dei piatti tipici dei paesi di cui si studiano le lingue, oltre a un ricco menù di pietanze italiane e tedesche sono state preparate specialità inglesi, francesi e spagnole.
A fine novembre i ragazzi del Liceo Croce saranno ospiti delle famiglie tedesche.
Grande soddisfazione per la riuscita del progetto da parte della prof.ssa referente, prof.ssa Cicconi e del dirigente scolastico prof. Attilio D’Onofrio.