Con “Digitale” spazio alla comunicazione pubblica. Giovedì la presentazione del libro ad Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Il testo di Francesco Di Costanzo aiuta ad inquadrare gli scenari di evoluzione della P.A. raccontando storie e prospettive del modello italiano con particolare riferimento al ruolo di chi si occupa di comunicazione ed informazione.

L’autore è un giornalista, ha fondato l’associazione PA social ed è esperto di social network. È, inoltre, ideatore di molteplici iniziative, tra le quali gli Stati generali della comunicazione pubblica ed il premio Smartphone d’Oro.

L’incontro è organizzato in collaborazione tra comune di Avezzano, PA social, Università Telematiche Pegaso e Mercatorum sede di Avezzano e Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo.

Oltre a Di Costanzo interverranno Domenico Bonaventura, giornalista, fondatore di Velocitamedia.it, Pierluigi Di Stefano, Assessore alla Digitalizzazione del Comune di Avezzano, Stefano Pallotta, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, Pier Paolo Di Nenno, giornalista e social media manager del Sindaco di Lanciano. Modera Armando Floris, comunicatore e responsabile delle Università telematiche Pegaso e Mercatorum, polo didattico di Avezzano.

Sarà possibile seguire l’iniziativa anche sulla pagina Facebook di PA Social e su quella del Comune di Avezzano. I giornalisti interessati a partecipare possono registrarsi sulla piattaforma Sigef: sono previsti quattro crediti formativi.